A novembre, Antonio Aurigemma, Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, ha visitato il Polo Riabilitativo Nuova Sair di Roma, centro di eccellenza per la valutazione e la cura dei disturbi del neurosviluppo e delle disabilità complesse.

Con oltre 5.000 metri quadrati, il Polo è dotato di ambulatori e centri semiresidenziali, palestre, laboratori, moduli abitativi e ambienti domestici per le autonomie, sale multisensoriali, nonché ampi spazi all’aperto immersi nel verde del parco.

Oltre a tutti questi servizi, il Presidente del Consiglio ha avuto modo di incontrare anche i professionisti del Centro Prima Infanzia (CPI), una realtà unica, semiresidenziale, che accoglie bambini dai 2 ai 6 anni con disturbi del neurosviluppo, in particolare dello spettro autistico, per un intervento riabilitativo precoce.

La tempestività dei trattamenti, infatti, è fondamentale per poter garantire una presa in carico specialistica e un percorso riabilitativo efficace.

 Anche questo è Nuova Sair: assistere, prendendosi cura.